Quando qualcuno mi chiede “Che lavoro fai?” e rispondo “Sono un’illustratrice, realizzo illustrazioni”, tutti dicono “che bello!”, ma la maggior parte delle persone non sa cos’è un’illustrazione, e che mestiere sia fare l’illustratore.
Per molti è analogo ad “artista”, ma così non è. Certo, in un qualche modo l’illustratore è anche un artista, un creativo preferirei dire… ma in realtà c’è una grande differenza tra illustratori e artisti/pittori.
Un’illustrazione quasi sempre è “a servizio di” un testo, un progetto, un obiettivo pubblicitario… è il completamento di qualche cosa, dice qualche cosa di parallelo ad altro. C’è quindi collaborazione con “qualcos’altro”.
Questo accade anche nello svolgimento del lavoro: occorre collaborare con lo scrittore, o l’art director, o il grafico, o il committente.  Occorre stare dentro a dei limiti: di tempo, di budget, di spazi, di misure di numeri di pagine, a volte di colori…
Occorre sempre rendere questi limiti delle opportunità, degli spunti creativi.
Occorre conoscere la tecnica (acquerello, digitale, acrilico…), certo… ma anche abbandonarla in favore del significato da trasmettere, o di altri elementi, occorre essere un pò registi se si illustra un libro per bambini, e molto altro, a seconda del “ramo illustrativo” che si imbocca, e molto molto altro, che rende questo mestiere complesso, ricchissimo,una continua scoperta.

..sotto al letto...

I mostri sono sotto al letto?

, ,
Procedono le piccole meditazioni sui mostri, e le illustrazioni che ne emergono... o forse il contrario? ...poco importa... tanto i Mostri ci inseguono da quando eravamo piccoli...
non credo che sei un mostro

Chiacchierate con i Mostri

,
E' un momento particolare, un momento in cui ci passano davanti, dentro, sopra e sotto, ombre e mostri di ogni tipo, da quelli personali, a quelli collettivi.
ciclamini

Chiacchiere e appunti, acquerellando un ciclamino

, , ,
In questi giorni strani e senza tempo, mi sono persa. Ho perso l'armonia, ho perso il centro... confusa dai mille venti (informazioni, emozioni, fatti personali e mondiali...) che turbinano nell'aria...

Come è nata la Cornucopia di un metro per due (per Nella Tessuti)

, ,
Finalmente riesco a condividere il racconto di uno dei lavori più complessi (un'illustrazione per tessuti), ma anche appaganti, che abbia fatto in questi anni con pennelli e acquerelli.
perchè è bello dipingeredal vivo

Dipingere “da viva”

, ,
Non solo è un anno e mezzo che non curo il sito, ma è più di un anno che non dipingo quasi mai dal vivo…
Close up on the map

Gita a Pontremoli, e consegna Mappa

, ,
Ai primi di settembre sono finalmente andata a Pontremoli a consegnare l’originale della mappa realizzata per la Taberna Potami sulla via Francigena, assieme al BeB L’Eremo gioioso. Due luoghi che consiglio entrambi per sostare e visitare…
naturasi-ecor

Acquerello e Biodinamica, le illustrazioni per Naturasi

, ,
Un piccolo filo che cuce insieme epoche di vita ;-) Dall’inizio di quest’anno ho iniziato a collaborare con il magazine di Naturasi, per Ecor, illustrando gli articoli di agricoltura biodinamica di Paolo Pistis, che da oltre 30 anni si…
summer and autumn

Bice e Sem, una storia alla finestra.

, , , ,
L’ultima commissione del 2016 è stata la più bella e divertente dell’anno... e davvero la mia richiesta al Cosmo, è di poterne fare ancora! animare le illustrazioni, farle diventare uno spot sotto forma di piccolo "cartone animato" (perché…
pencil and watercolor on paper

I sussurri dell’anima

,
(e le illustrazioni per Gioìa e i bambini della nuova era) "...ma voglio concentrarmi sui segnali di un Mondo Nuovo che è in arrivo. Perché c’è, lo vedo. Non so quante generazioni ci vorranno, in quanto tempo accadrà, ma voglio credere…
behind the scenes of the photoshooting

Quando l’opera d’arte è l’artista che crea

,
“Di “noi artisti”, si vede l'opere finita, ma mai “l’umanità” che l'ha prodotta. Con "umanità "intendo proprio il corpo umano in primis, le mani, le braccia, le facce buffe, i gesti, lo sguardo che abbiamo mentre “cerchiamo”,…