Di tanto in tanto continua, come un programma in background, l’elaborazione di mostri ed ombre. Nascono piccoli disegni, con lo scopo di dialogare con ciò che rappresento / rappresentano… piccole meditazioni appunto.

Dopo i due articoli precedenti ( qui e qui) , ecco il terzo a tema Mostri ed Ombre.
Oggi ne ho guardato in faccia uno, di Mostri, che solitamente non è considerato tale… ma, dopo aver letto questa frase, ho dovuto riconoscere che anche in me in qualche volta si presenta.

Ma come meditato nel primo articolo, nel momento in cui lo riconosco … perde il potere di mostro, e prende quello di sovrano a cui inchinarmi.

...mi inchino a te!
…mi inchino a te!

Come nei post precedenti non voglio spiegare troppo, per lasciare alle immagini il loro potere comunicativo che si adatta ad ogni “ricevente”, ma mi sento di spiegare perché, per me, l’immaginazione è un mostro a cui l’artista deve inchinarsi, in modo che sia spunto per chiunque per una piccola propria personale meditazione.

Intanto per Artista intendo chiunque compia un atto creativo… anche costruire la propria vita potrebbe essere un’opera d’arte.

L’Immaginazione la sento un Portale per qualche cosa di più largo, atemporale, e animico… qualche cosa di potente e inarginabile…una specie di ondata che invade e vuole prendere possesso di te, e guidare le tue azioni… ed è qui che nasce il conflitto, il Mostro, perchè la mente spesso vuole guidare, illudendosi di poter comandare questa Forza, e giudicando irrazionali molti dei suoi “comandi”.

E dietro a questi argini mentali/razionali… che prima o poi si creperanno…come il muro di una diga… aumenta la pressione del Mostro.

mostro o sovrano?
…mostro o sovrano?

Nel momento in cui ti inchini al potere immaginale, e gli ridoni la sua corona… e ti lasci agire… nascono, a mio parere, le vere Opere d’arte.
E’ un processo, che dura forse una vita, non una meta…

 

Anche queste altre due piccole meditazioni sono nate da questo ultimo periodo:

“La mia ombra si spaventò della luna, e mi si rannicchiò tra i piedi” Italo Calvino

L'ombra e la luna
L’ombra e la luna

“Chi vede un gigante immagini prima la posizione del sole e faccia attenzione che non sia l’ombra di un pigmeo”

Gigante o Pigmeo?
Gigante o Pigmeo?

 

Se vuoi lasciare qui un tuo commento, è sempre il benvenuto!

video youtube mostri
Clicca qui per vedere il video youtube sui mostri

Grazie, come sempre, se sei arrivato a leggere fin qui 🙂

Marina

 

Comments

comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Marked fields are required.